RISCOPRIRSI
percorso di riscoperta e condivisione per neomamme

Questo percorso intende creare un luogo di riscoperta e condivisione attraverso il teatro e l’incontro con professionisti dopo un evento come quello della maternità. Riscoprirsi in un corpo cambiato e in un turbine di nuove emozioni travolgenti, riscoprirsi donna e madre. Questo percorso sarà un luogo intimo e personale, dove trovare conforto e condivisione, costruire una rete di sostegno e riscoprire se stesse.

Riscoprirsi dopo essere diventata madre significa ritrovare se stesse attraverso un profondo processo di trasformazione interiore, singolarmente e collettivamente.
In un momento così delicato, che affronta dei cambiamenti così grandi ed importanti si ha spesso difficoltà a raggiungere una consapevolezza di quanto e come si cambia, a partire dalle piccole cose: un nuovo modo di camminare o di alzarsi da una sedia o una empatia diversa verso ciò che ci circonda, oppure la difficoltà di far fronte anche a piccole necessità. 

Mediante l’approccio che solitamente si ha in teatro per la “costruzione di un personaggio” andremo a vedere possibili strumenti che potrebbero aiutarci a riscoprire “chi” siamo ora, al punto del nostro percorso.
Nel cuore di questi incontri c’è la condivisione di esperienze, emozioni, paure e gioie con altre donne e madri che può essere di grande sostegno.

Struttura

Abbiamo scelto di accostare differenti figure professionali, in ausilio agli incontri teatrali, per poter fornire strumenti di lavoro che supportino i vari aspetti del nostro essere e possano aiutarci a porci in ascolto del nuovo sé.

Psicologa:
2 incontri di due ore per creare uno spazio di condivisione e supporto.

Yoga:
6 lezioni di un’ora. Ogni incontro sarà dedicato a delle parti del corpo specifiche per neomamme che sono curiose di entrare nel mondo di una nuova fase nel femminile. Focus: ricostruire forza fisica per una mente stabile partendo da delle nuove basi in nuovi corpi e\o con una nuova mente.

Ostetrica:
2 incontri di un’ora per affrontare le varie tematiche sia fisiche che emotive legate all’universo femminile delle neomamme.

Durata e Frequenza

Il corso parte a inizio ottobre 2024 e termina a metà dicembre 2024. La frequenza è un incontro di due ore e mezza a settimana:
il martedì mattina dalle 9:30 alle 12:00.

È possibile portare il/la proprio/a figlio/a. Lo spazio è munito di fasciatoio e angolo morbido.

Confermare l’iscrizione entro il 25 settembre scrivendo alla mail info@dedalo.org.

Insegnanti

Fiorella Campagna nasce a Milano nel 1976. Inizia il suo percorso formativo teatrale nel 2000 presso Dedalo Teatro. Successivamente approfondisce tramite laboratori intensivi con Dominique De Fazio, Dario Manfredini, recitazione cinematografica con Silvio Soldini e Pierrfrancesco Favino e movimento con Giorgio Rossi e Raffaella Giordano. Nel corso di questi anni ha collaborato con alcune compagnie milanesi e piacentine.
Ha iniziato l’insegnamento presso Dedalo teatro nel 2009.

Stefania Fausto nasce a Orvieto, in Umbria, nel 1993. Arriva a Milano per l’Università, studia Filosofia e si appassiona all’Estetica. Proprio durante questi anni si avvicina alla recitazione approdando alle porte di Dedalo Teatro. Comincia qui il suo percorso formativo teatrale nel 2017 con Camilla Antoniotti e negli successivi studia con Laura Tombini e Carmelo Baldassarre. È co-fondatrice dell’Orvieto Cinema Fest, un festival internazionale di cortometraggi che si tiene ogni anno a settembre nella cornice ottocentesca del Teatro Mancinelli di Orvieto. Negli anni continua a studiare recitazione.

Specialisti

Giada Montomoli insegna Hatha yoga con ispirazione Katonah, 200h + 100h Yoga in gravidanza e post parto. Con origine Colombiane porta una pratica legata al femminile, lontano da dogma e aperta a tuttə.

Simona Trovati è psicologa, counselor relazionale dinamica e insegnante di Metodo Feldenkrais. Da vent’anni lavora nella formazione e nella crescita personale, sia a livello di gruppo che tramite colloqui individuali.

Informazioni

Per ricevere tutte le informazioni, contattate la segreteria di Dedalo scrivendo a info@dedalo.org o chiamando il numero 02/83660862