Il Terzo Anno, l’esperienza naturale del proprio lavoro in scena

Il Terzo Anno del percorso quadriennale del Corso di Recitazione di Dedalo Teatro, rappresenta un gran passo avanti verso un’esperienza naturale del proprio lavoro in scena.

Seminare e definire quella che diventerà nel tempo dell’attore una tecnica di lavoro. Individuare le coordinate e i punti chiave senza rimanere fissi su una impostazione-imposizione.

Vera verità

È importante alimentare nell’allievo l’iniziativa verso il continuo rinnovarsi dell’attore nel proprio lavoro. Vivere l’esperienza del momento in scena come la prima fonte di ascolto. Arrivare così ad abbandonare sempre più la messa in pratica di cliché: standard quest’ultimi, che per loro natura, sono privi di una reale esperienza aderente alla realtà soggettiva.

Struttura

Il corso è organizzato come segue:

  • Didattica: lezioni teoriche e pratiche sul lavoro dell’attore in Scena
  • Allestimento: Saggio basato su un testo teatrale inedito

A dicembre, il Corso prevede un primo allestimento pratico rivolto a un ristretto pubblico di associati. Il lavoro è finalizzato a proiettare l’allievo verso un approccio alla recitazione sempre più pratico e valutabile in termini artistici.

Teoria e pratica si fondono e vengono messe in scena a teatro nel saggio di fine anno previsto a giugno.

Audizione

Il corso di Terzo Anno può considerarsi concluso con l’Audizione finale che richiede l’allestimento in coppia con un compagno di corso (durata minima 5’).
L’oggetto della prova sarà indicato dall’ insegnante a fine corso.

Durata e Frequenza

Il corso inizia a metà ottobre 2020 e termina a metà giugno 2021. La frequenza è di tre ore a settimana:

Gruppo A: lunedì, dalle 19:30 alle 22:30
Gruppo B: giovedì, dalle 19:30 alle 22:30

Una Lezione gratuita

Se sei interessato e vuoi saperne di più, partecipa a una delle lezioni gratis che durante l’anno organizziamo.

Consulta il calendario con le date delle nostre Lezioni aperte, valuta quella a te più conveniente, e contattaci per prenotare il tuo posto. L’incontro è gratuito, senza impegno e può darti una reale percezione di cosa faremo insieme durante l’anno.