No, il dibattito no! – CINEFORUM 2021/2022

Per la tua privacy YouTube necessita di una tua approvazione prima di essere caricato.
Ho letto la Privacy Policy ed accetto

IT’S A SAD AND BEAUTIFUL WORLD

“It’s a sad and beautiful world” è la battuta che Bob, personaggio strampalato interpretato da un raggiante Roberto Benigni, dice a Zack la prima volta che si incontrano in Down by Law, film di Jim Jarmusch del 1986. È notte e i due vagabondi si ritrovano per caso uno di fronte all’altro nella periferia di una città che sembra essere abbandonata dagli uomini. Quando Bob si allontana, Zack, interpretato da Tom Waits, traduce quelle parole in una melodia solo accennata che si riverbera in tutto il film e sembra trovare eco in ogni pellicola del regista.

“It’s a sad and beautiful world” è una rassegna cinematografica dedicata a Jim Jarmusch.

“It’s a sad and beautiful world” è soprattutto un’occasione per guardare un film insieme e permettere agli associati di Dedalo Teatro di conoscersi e confrontarsi attorno alle opere di uno dei registi a nostro avviso più interessanti nel panorama contemporaneo.

Chi è Jim Jarmusch
Jim Jarmusch nasce ad Akron, una cittadina industriale dell’Ohio, e si trasferisce giovanissimo a New York dove tutt’ora vive e lavora. Realizza il suo primo film in modo rocambolesco: un incontro fortuito, da studente, con Nicholas Ray nell’ufficio del preside; la pellicola avanzata e regalatagli dall’amico Wim Wenders durante le riprese di Lo stato delle cose; un’ammirazione smisurata per Charlie Parker, uno dei più grandi sassofonisti jazz americani.
Da quel colpo di fortuna iniziale che lo porta a dirigere un mediometraggio quasi per caso, Jarmusch continua a produrre film di rara bellezza senza mai farsi attirare dalle sirene ammaliatrici di Hollywood, mettendo in relazione lungo il suo cammino artisti di origini lontane: da Adam Driver a Iggy Pop, da Roberto Benigni a Johnny Depp, da Bill Murray ai Wu-Tang Clan, da Tilda Swinton a Tom Waits.

Il cineforum si articola in 5 appuntamenti, da Novembre 2021 a Marzo 2022.
Tracceremo un percorso lungo la filmografia del regista senza seguire l’ordine cronologico delle sue produzioni. Tra i film che Jarmusch ha scritto e diretto negli oltre quarant’anni di carriera, questi sono i 5 titoli che compongono la nostra rassegna:

5 Novembre – Only Lovers Left Alive (2013)

10 Dicembre – Paterson (2016)

14 Gennaio – Down by Law (1986)

4 Febbraio – Ghost Dog (1999)

4 Marzo – Dead Man (1995)

Le proiezioni saranno sempre il venerdì alle 19.30, nella sala grande di Dedalo.

Chiediamo agli Associati di confermare la loro presenza alla segreteria di Dedalo qualche giorno prima della proiezione, in modo da avere una stima del numero di partecipanti.