Voce e Canto

Condotto da: Eva Palomares

Impara in maniera divertente a conoscere la tua voce. La voce non è un mistero, è il nostro strumento. Impara a sentire il collegamento del tuo corpo con la voce, a muoverti parlando, a non avere paura a memorizzare studiando in azione.
La voce è il nostro strumento personale insieme al nostro corpo. Con la voce parliamo, cantiamo, piangiamo, ridiamo; per un attore, un’attrice o per un cantante, la voce è lo strumento di lavoro. Ma anche per tutte le altre persone. Le interviste di lavoro si fanno con la voce. Ti presenti dicendo il tuo nome, usando la voce. La voce è essenziale nella vita.
Individua le tue capacità vocali attraverso lo studio della tecnica e dell’interpretazione.
Approfondisci il tuo bagaglio attorale espressivo, sviluppa la potenzialità espressiva della voce; allena la voce ad un’azione vocale credibile, capace di tenere l’attenzione.
Questo laboratorio propone un lavoro non solo sulla voce, ma anche sul corpo.
Esercizi di scansioni, pause, controllo ritmico, accenti, gioco di intenzione e comunicazione; esercizi di applicazione individuali e collettivi.
Ciò che parliamo o cantiamo deve avere un corpo e un ritmo. Riscopri la voce lavorando sullo spazio. Lo spazio, il testo e il corpo sono i nostri compagni sul palco. Quando sei da solo sul palco, solo la voce ti è compagna. L’energia si concentra su di te, non è condivisa, energia, ritmo, forza e concentrazione devono essere gestiti da soli.  Il canto, i monologhi, sono spazio, corpo, movimento e solitudine.

Obiettivi del laboratorio:
Conoscere la propria voce  e il segreto del minor sforzo con maggiore risultato.
Come arrivarci:
Riscaldamento corpo e voce
Liberare la voce
Riscaldamento vocale
Respirazione
Respirazione diaframmatica
Appoggio della voce
Scoprire i risuonatori
Rilassatezza
Vocalizzare
Articolare
Ripulitura base fonetica
Neutralizzazione di cadenze
Economia e tecnica della respirazione
Applicazione della teoria ai monologhi e alle canzoni
Esercizi di appoggio
Pulizia nelle cadenze
Preparazione di un repertorio

Frequenza e orari: ciclo di 10 lezioni individuali (frequenza da concordare con l’insegnante)

______________________________________________________________________________________________________________________________________

EVA PALOMARES

Eva Palomares, figlia d’arte, è nata sul Pacifico nella città di Acapulco in Messico e vive da tanti anni a Milano. Nella sua terra natale frequentò “Talleres de Arte Dramático” e vinse diversi concorsi di declamazione a livello statale e nazionale. Parla correntemente italiano, spagnolo, inglese, e canta anche in francese e tedesco. E’ la voce recitante del trio “Luz Musical” insieme a Pablo Lentini Riva (chitarra) e Laura Catrani (soprano). Con questo trio si è esibita in programmi di musica e poesia di Garcia Lorca, di musica spagnola e poesia latinoamericana. Fa parte del duo “Satie”, specializzato nel dialogo tra musica e poesia. A partire dal 2004 con tale duo si è esibita in programmi sugli impressionisti francesi e Satie. Tali programmi in varie versioni sono stati presentati in diversi paesi, tra i quali Giappone e Spagna. In Italia, in Sicilia, a Roma, Savigliano, Roseto degli Abruzzi, Ragusa, Gressoney, Marsala, Caltanisetta, Asolo, Imperia, Montevarchi, Grosseto, e in altre località, e nel “Festival Women in Art”a Milano. Si é esibita a Milano anche in programmi di musica, canto e poesia spagnola e francese del Novecento, insieme al M° Anna Gemelli del Conservatorio di Milano. Ha tenuto varie tourneés da sola in Italia, Spagna, Giappone, Messico e Germania. Ha partecipato, come attrice, a diversi cortometraggi tra cui “Day Hospital”, diretta da Silvio Da Ru’, e in una parte comica, “Tanga Story”, diretto da Eleonora Ievolella. Inoltre ha partecipato a numerosi spettacoli teatrali. Ha curato la regia di “George &Fryederik” un testo di Monica Amari sulla vicenda di Chopin e George Sand. E’ attrice della compagnia “Nuova Scena Antica” con la quale ha partecipato a diversi spettacoli tra cui “Il Gabbiano” di Cechov, regia di Silvio Da Ru’.

Tiene laboratori di voce, canto e memoria per attori e attrici nella scuola di teatro “Dedalo”. Nel quadro dei suoi corsi di Cultura Latinoamericana presso la Società Umanitaria di Milano ha diretto un seminario su Tango, Flamenco e il canto ranchero messicano (Mariachis).

Scrive per diverse riviste in lingua spagnola e italiana. In parallelo a queste attività prosegue il perfezionamento nel canto lirico e nella recitazione continuando una preparazione iniziata in Messico con il padre, a New York con M. Shaw, e a Milano con Carla Vanini e Corina Condrea. Si è diplomata preso la scuola di Teatro Dedalo di Milano ed ha partecipato a seminari di recitazione sotto la direzione di Dominique De Fazio, Roberto Fossati, Fabio Banfo, Antonietta Storchi, Ettore Scarabelli, Giulia Bacchetta. Ha pubblicato i libri di poesie: “Desiderio: Fantasie di parole”, 2008; “Ho camminato tra gente”, 2009; “petali piangono”, 2012, con l’editoriale Albatros. Laureata in giurisprudenza all’Universita Nacional Autonoma del Messico e in Scienze politiche all’Università Statale di Milano.

Voce e Canto ultima modifica: 2016-01-14T16:19:47+00:00 da Alice